Spesso alcuni avvenimenti lasciano “un lungo assordante silenzio”, difficile da rompere e dinanzi al quale non possiamo che definirci “testimoni impotenti”.

All’indomani della tragedia che ha colpito tre giovani della nostra Città, l’eco del dolore ha invaso l’intera comunità.

Da qui, noi giovani della Cattedrale, insieme al parroco, ci siamo interrogati su come oggi la fede possa aiutarci e a quali domande questa possa rispondere.

Anche se a volte i giovani si allontanano dalla pratica religiosa, sappiano che nulla potrà spegnere il desiderio e le domande della fede, perciò  abbiamo pensato ad una serie di appuntamenti mensili che ci aiutano a compiere un percorso di confronto reciproco su tematiche a noi vicine.

Gli incontri affronteranno ciascuno un tema diverso, tra i quali quello della “scelta”, “smarrimento”, “perdono”, “amore”, “fiducia” e tanti altri ancora…

Ciascun incontro avrà luogo in Cattedrale con una durata media di un’ora e suddiviso in un due momenti principali, destinati  all’ascolto di alcuni testi di letteratura e da una testimonianza sul tema dell’incontro, introdotta dalla lettura del  Vangelo  per concludere con un momento di preghiera.

La finalità di questi appuntamenti  è quella di creare un itinerario annuale che possa aiutare il giovane a scrollarsi di dosso la paura, perplessità ed incertezze costruendo un’identità cristiana solida e ben radicata nella storia.