Via Crucis- Meditazione

 

copertina-non-sprecate-parolePAROLE DI MISERICORDIA- GESU’ PARLA CON LA PECCATRICE

Dal Vangelo secondo Luca (7,36-50)

In quel tempo, uno dei farisei invitò Gesù a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola.

Ed ecco una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava nella casa del fariseo, venne con un vasetto di olio profumato; e stando dietro, presso i suoi piedi, piangendo cominciò a bagnarli di lacrime, poi li asciugava con i suoi capelli, li baciava e li cospargeva di olio profumato.

A quella vista il fariseo che l’aveva invitato pensò tra sé: “Se costui fosse un profeta, saprebbe chi e che specie di donna è colei che lo tocca: è una peccatrice”.

Gesù allora gli disse: “Simone, ho una cosa da dirti”. Ed egli: “Maestro, di’ pure”. “Un creditore aveva due debitori: l’uno gli doveva cinquecento denari, l’altro cinquanta. Non avendo essi da restituire, condonò il debito a tutti e due. Chi dunque di loro lo amerà di più?”

Simone rispose: “Suppongo quello a cui ha condonato di più”.

Gli disse Gesù: “Hai giudicato bene”. E volgendosi verso la donna, disse a Simone: “Vedi questa donna? Sono entrato nella tua casa e tu non m’hai dato l’acqua per i piedi; lei invece mi ha bagnato i piedi con le lacrime e li ha asciugati con i suoi capelli. Tu non mi hai dato un bacio, lei invece da quando sono entrato non ha cessato di baciarmi i piedi. Tu non mi hai cosparso il capo di olio profumato, ma lei mi ha cosparso di profumo i piedi. Per questo ti dico: le sono perdonati i suoi molti peccati, poiché ha molto amato. Invece quello a cui si perdona poco, ama poco”.

Poi disse a lei: “Ti sono perdonati i tuoi peccati”.

Allora i commensali cominciarono a dire tra sé: “Chi è quest’uomo che perdona anche i peccati?”

Ma egli disse alla donna: “La tua fede ti ha salvata; va’ in pace!”

 

 

 

 

Solo l ‘Amore può scardinare le mura del peccato che imprigiona la nostra anima;

Solo l Amore può riaccendere un raggio di speranza nel cuore di chi l’ha persa;

Solo L Amore riempie i vuoti, le voragini negative, che il male apre nei cuori;

Apriamo il nostro cuore  all Amore che viene da Dio e che risana.

Gesù è tutto misericordia, tutto Amore. È Dio fatto uomo. Ognuno di noi è in quella peccatrice. Ma Dio non ci dimentica, non ci giudica, non ci condanna, non ci umilia, ma è sempre fedele. Il maligno è furbo e ci illude che con la nostra giustizia umana possiamo salvarci e salvare il mondo. In realtà, solo la giustizia di Dio, ci può salvare. A volte presumiamo di essere giusti e giudichiamo gli altri. Giudichiamo anche Dio, perché pensiamo che dovrebbe castigare i peccatori, invece di perdonarli. Se nel nostro cuore non c’è la misericordia di Dio, la gioia del perdono, non siamo in comunione con Dio, anche se osserviamo tutti i precetti, perché è l amore che SALVA, non solo la pratica dei precetti. E’ l Amore per Dio e per il prossimo che da compimento a tutti i comandamenti. La gioia di Dio è perdonare e ci perdona sempre, non si stanca mai, noi non dobbiamo stancarci di chiedere perdono.Non sprechiamo parole per Amare ma amiamo senza riserve, perdonando.

PREGHIERA COLLETTIVA

SIGNORE INSEGNAMI A NON PARLARE

COME UN BRONZO RISONANTE

O COME UN CEMBALO SQUILLANTE,

MA CON L’AMORE.

RENDIMI CAPACE DI COMPRENEDERE

E DAMMI LA FEDE CHE MUOVE LE MONTAGNE,

MA CON L’AMORE.

INSEGNAMI QUELL AMORE CHE E’ SEMPRE PAZIENTE

 E SEMPRE GENTILE;

MAI GELOSO, PRESUNTUOSO, EGOISTA E PERMALOSO;

L’AMORE CHE PROVA GIOIA NELLA VERITA’,

SEMPRE PRONTO A PERDONARE,

A CREDERE, A SPERARE  E A SOPPORTARE;

INFINE, QUANDO TUTTE LE COSE FINITE

SI DISSOLVERANNO

E TUTTO SARA’ CHIARO,

CHE IO POSSA ESSERE STATO IL DEBOLE, MA COSTANTE

RIFLESSO DEL TUO AMORE PERFETTO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.