Si apre la Quaresima

Il Mercoledì delle Ceneri segna l’inizio della Quaresima, un tempo di 40 giorni durante il quale la Chiesa si prepara a celebrare la Pasqua. Il numero 40 richiama alcuni avvenimenti biblici quali il ritiro di Gesù nel deserto, il diluvio universale, che durò
quaranta giorni e quaranta notti, e la permanenza del popolo ebraico nel deserto per 40 anni, dopo l’uscita dall’Egitto.

Il tempo di Quaresima ha avuto, nel corso della storia della Chiesa, un lento e progressivo sviluppo.

Nella Chiesa primitiva durante la notte di Pasqua veniva amministrato il Battesimo ai catecumeni, questi digiunavano per uno o due giorni, la pratica del digiuno non aveva quindi carattere penitenziale, ma serviva solo per la preparazione sacramentale.
Nel III secolo, nella Chiesa di Roma, la preparazione alla Pasqua si estese a tutta la comunità, la domenica prima si celebrava la “Domenica di Passione”, denominazione che è rimasta tuttora, e il mercoledì e il venerdì di quella settimana non si celebrava
l’Eucarestia, ancora oggi il Venerdì Santo la Chiesa non celebra la messa.
Nel IV secolo il periodo di preparazione venne allungato da una a tre settimane, in questo tempo veniva letto il Vangelo di Giovanni, ricco di avvenimenti che si svolgono a Gerusalemme ed in prossimità della Pasqua.

Verso la fine del IV secolo si cominciò a delineare la Quaresima come periodo di 40 giorni con carattere prettamente penitenziale: la preparazione cominciava sei domeniche prima di Pasqua e si concludeva la mattina del giovedì che precedeva
la solennità, in questo giorno i penitenti ottenevano la riconciliazione ed erano così pronti a celebrare la Pasqua.
Alla fine del V secolo l’inizio della Quaresima venne anticipato al mercoledì precedente la prima domenica di preparazione, nacque così il “Mercoledì delle Ceneri”. Cominciando a contare i giorni dal Mercoledì delle Ceneri il quarantesimo giorno
cade la domenica precedente la Pasqua, questa domenica è detta allo stesso tempo “delle Palme” e “di Passione” in quanto si commemora l’ingresso solenne di Gesù a Gerusalemme e durante la celebrazione eucaristica si legge il racconto della passione.
La “Domenica di Passione” ci introduce nella Settimana Santa, questa si divide in due periodi, il primo termina la mattina del Giovedì Santo con la celebrazione della messa crismale, in tale occasione il Vescovo benedice gli olii santi, “Crisma”, “Catecumeni” ed
“Infermi”, ed i sacerdoti rinnovano le promesse fatte nel giorno della loro ordinazione, il secondo periodo comincia con la messa vespertina del Giovedì Santo, detta “In Coena Domini”, questa celebrazione ci introduce nel Triduo Pasquale che culmina con
la Veglia del Sabato Santo.

Nel periodo quaresimale la nostra parrocchia sarà coinvolta nei seguenti eventi:
mercoledì 13 febbraio ore 19:00 celebrazione eucaristica con imposizione delle
ceneri
• il venerdì ci sarà la preghiera della Via Crucis dopo la messa delle 18:30
15 febbraio– Animazione a cura di tutta la Comunità
22 febbraio– Animazione a cura della Caritas
1 marzo– Animazione a cura dei ragazzi delle scuole elementari e di I
media di ACR ed AGESCI

8 marzo– Animazione a cura dei ragazzi di II e III media di ACR e
AGESCI e dei ragazzi di scuola superiore di AC e AGESCI
15 marzo– Animazione a cura della Comunità Neocatecumenale

La comunità parrocchiale vivrà due ritiri spirituali quaresimali:
• 23 febbraio ore 16-20 presso la Comunità dei Salesiani di Santeramo
21-23 marzo Ritiro di “perseveranza” in Cattedrale

Vi saranno anche tre catechesi nelle famiglie:
• 14 febbraio
• 21 febbraio
• 28 febbraio

Riti della Settimana Santa
24 marzo –Domenica delle Palme ore 10- Benedizione delle Palme in Piazza
Vittorio Emanuele II
25-26 marzo– Quarantore-Adorazione Eucaristica in Cattedrale
27 marzo– Messa Crismale (Cattedrale di Gravina)
28 marzo-Giovedì Santo- Messa in “COENA DOMINI” ore 19
29 marzo-Venerdì Santo-Liturgia della Passione ore 15:30
Processione del Legno Santo ore 19
30 marzo– Sabato Santo – Veglia Pasquale ore 22:30

Durante il tempo di Quaresima i sacerdoti saranno a disposizione per le confessioni il mercoledì dalle 19 alle 20
IL GRUPPO LITURGICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.