Pellegrinaggio nel segno della Madonna di Fatima

papa-212x300La nostra parrocchia ha partecipato, sabato 12 ottobre, al rito di accoglienza dell’immagine originale della Madonna di Fatima in Piazza San Pietro. Tale evento è stato inserito all’interno della Giornata Mariana, tenutasi a Roma nell’ambito delle celebrazioni dell’Anno della Fede.

Nel primo pomeriggio i fedeli, sventolando festosamente fazzoletti bianchi, hanno accolto l’arrivo della statua che, per circa un’ora, ha attraversato, senza sosta, per più di una volta, tutta la piazza, osannata con canti mariani tradizionali, suonati dal concerto bandistico “Batolo Longo” di Pompei.

Sul sagrato della chiesa è poi giunto il Santo Padre che ha presieduto la “Via Matris”, una Via Crucis nella quale sono stati meditati alcuni misteri della vita di Gesù dal punto di vista di Maria.

Al termine della Via Matris il Papa ha tenuto la sua catechesi mariana che ha avuto per tema “la fede di Maria”.

Cominciando il suo discorso Papa Francesco ha detto che la fede di Maria può essere suddivisa in tre elementi, il primo ci mostra la fede come un “qualcosa che scioglie il nodo del peccato”, ha infatti citato i Padri della Chiesa che affermavano che  “la disobbedienza di Eva è stata sciolta dall’obbedienza di Maria”. Per spiegare questo primo elemento il Santo Padre ha paragonato un bambino che non ascolta i propri genitori ad un cristiano che ascolta la voce di Dio, ha infatti detto che quando un cristiano non compie la volontà di Dio “crea un nodo” che toglie pace e serenità, tanti nodi formano un groviglio che solo la misericordia divina può sciogliere, proprio come è accaduto con Maria, la quale con il suo “si”  ha sciolto il nodo del peccato originale e, in qualità di Madre di tutta la Chiesa, ha portato l’uomo ad abbracciare il Padre misericordioso.

Il secondo elemento mostra la fede di Maria come “qualcosa che genera”, Maria infatti ha concepito prima nelle fede e poi nella carne Gesù, per realizzare il suo piano di salvezza Dio ha voluto tenere conto della libertà dell’uomo, infatti Maria liberamente ha scelto di essere la Madre di Cristo. Il Santo Padre ha continuato dicendo che credere in Gesù significa offrire a Lui la nostra carne affinché, per mezzo dello Spirito Santo, diventiamo strumento di Dio per l’azione di Gesù nel mondo.

Terminando la sua catechesi il Papa ci ha presentato la fede di Maria come “cammino”, Maria per prima ha accolto il suo Figlio che è la “Via” e accompagna ciascun cristiano nel suo percorso di fede. Il Santo Padre ha ricordato che gli elementi per unna buona fede sono l’umiltà, la misericordia, la vicinanza al prossimo ed il rifiuto dell’ipocrisia, concludendo ha definito Maria “Madre della gioia”.

L’augurio da rivolgere alla nostra comunità è che viva il suo “cammino” di fede sotto lo sguardo di Maria, “sciogliendo” con il suo aiuto le difficoltà di questo percorso e “generando” quell’ “Amore” che trova la sua espressione nell’ insegnamento di Gesù.

Gianfranco Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.