Ogni scintilla un atto di solidarietà

Come da tradizione popolare anche quest’anno martedì 13 marzo ci sarà il rito serale dell’accensione del Falò che si terrà presso Piazza dei Martiri alle ore 19.30 circa.

Il rituale un tempo atto ad auspicare l’abbondanza del raccolto con l’arrivo della primavera, oggi è occasione per svolgere azioni concrete di solidarietà, dando un supporto alle attività parrocchiali volte al sostegno dei più bisognosi.

In questa occasione, infatti, saranno allestiti stand gastronomici per la degustazione di panini con la carne accompagnati da un buon vino locale; queste offerte e contributi saranno destinati alle attività del Centro Polivalente di Via Fani e per i bambini che lo frequentano, che ogni giorno si incontrano per le attività giornaliere o per i laboratori ludici-ricreativi.

Il centro Polivalente di Via Fani è una realtà presente sul nostro territorio da circa due anni ed è un valido sostegno per i ragazzi diversamente abili, disagiati e per le famiglie.

Durante la serata saranno esposti dei cartelloni con foto dei lavori e delle attività che si svolgono al Centro, per dare la possibilità di conoscere questa splendida realtà nata nello nostra parrocchia ma diventata sin da subito punto di riferimento per la nostra città.

È per questo che i ragazzi del Centro hanno deciso di scendere in piazza proprio in occasione della festa della Madonna di Costantinopoli, per far conoscere questo nuovo modo di aiutare il prossimo e per raccogliere fondi per continuare a far crescere i ragazzi e il Centro stesso.

 

Emilia Panzarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.