Oggi l’UTE apre il triduo in onore della Madonna di Costantinopoli

Con il recital “Cantata a Maria”, l’UTE offre alla Città di Acquaviva un’occasione per riflettere sulla Madre di Gesù attraverso musiche, canti e poesie a Lei dedicate.

Sabato 3 marzo alle ore 19.00 ci ritroveremo in Cattedrale per ascoltare le voci prof. Franco Terlizzi, docente di lettere presso i licei e studioso della poesia italiana: a lui il compito di declamare e interpretare liriche e poesie.

La voce recitata sarà intervallata da brani musicali eseguiti dal coro don Cesare Franco, diretto dal Prof. Franco Chiarulli, mentre al pianoforte si esibiranno i Maestri Francesco Nardulli e Emanuele Petruzzella.

In questa serata ci sarà offerta anche l’occasione di ascoltare brani lirici cantati dal soprano Mara D’Antini.

Le competenze degli artisti, la cura nella preparazione, la bellezza dei testi e delle musiche sono delle buone premesse per aspettarsi una serata che, con maestria, mette insieme la bellezza e la fede.

L’UTE ha voluto dedicare questa iniziativa alla memoria del prof. Stefano Pietroforte, socio fondatore, componente del comitato scientifico e docente della stessa Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.