Nominato il nuovo Vescovo Ricchiuti

Direttamente da Acerenza, ma con origini da pugliese doc, arriva il nuovo Vescovo della nostra diocesi.

E’ Giovanni Ricchiuti, nato a Bisceglie (BA), Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie il 1° Agosto 1948. Ha compiuto gli studi della scuola media inferiore presso il Seminario Arcivescovile di Bisceglie e quelli liceali e teologici presso il Seminario Regionale di Molfetta. È stato ordinato presbitero il 09 Settembre 1972, a Bisceglie, da S. E. Mons. Giuseppe Carata. Successivamente fu inviato a Roma per compiere studi presso il Pontificio Istituto Biblico, dove conseguì la licenza. Per un anno (1975/76) è stato vice Rettore al Seminario Minore. Dal 1976 al 1979 è stato vicario parrocchiale della Parrocchia della Misericordia a Bisceglie.  Nel 1980 divenne parroco della medesima comunità, dov’è rimasto fino al 1994, allorquando è stato nominato Rettore del Seminario Regionale di Molfetta.

Il 27 Luglio 2005 viene nominato dal Santo Padre Benedetto XVI Arcivescovo di Acerenza. Sarà ordinato Vescovo l’8 Ottobre 2005 nella Chiesa di San Giuseppe in Bisceglie (Casa della Divina Provvidenza) da Sua Eccellenza Mons. Francesco Monterisi, Segretario della Congregazione per i Vescovi. Immesso nel possesso canonico inizierà il ministro episcopale in Acerenza il 15 Ottobre 2005.

Oggi Papa Francesco ha nominato mons. Giovanni Ricchiuti nuovo vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti (Bari).  La nomina è avvenuta avendo il Papa accettato la rinuncia del precedente vescovo, mons. Mario Paciello, per raggiunti limiti di età.

Ricordiamo che mons. Paciello è stato vescovo della nostra diocesi dal 6 agosto 1997 e che compirà il prossimo 26 ottobre 76 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.