Maggio tra devozione Mariana e famiglia

madonna-sanbiagio-smallIl mese di maggio, da sempre dedicato al culto della Vergine Maria, sarà ricco di appuntamenti per la nostra comunità parrocchiale.

Oltre alla tradizionale devozione mariana, protagonista sarà la famiglia

Durante l’intero mese di maggio ogni martedì e giovedì saranno celebrate le SS.Messe nei quartieri alle ore 19.00.

Sono ben tre le date delle Prime Comunioni, quando 51 ragazzi riceveranno l’Eucarestia per la prima volta:

– Domenica 12 maggio ore 11.30
– Domenica 19 maggio ore 11.30
– Domenica 26 maggio ore 11.30

 

Per i giovani ecco due importanti proposte:

-venerdì 17 maggio, “Scala di Giacobbe- Fede e….”   ore 21.00 presso la Cappella dell’Osp. Miulli

 

L’Azione Cattolica propone due appuntamenti:

– lunedì 13 maggio Scuola di formazione associativa: ” Il Progetto Formativo: nel cantiere della formazione associativa (interverrà Michela Boezio, Presidente diocesano di Bari – Bitonto) ore 19.30 Sala sinodale-Chiesa della Trasfigurazione, Altamura

– “Ragazzi tutti in scena” : incontro regionale di ACR presso lo “Stadio della Vittoria”.http://www.diocesidialtamura.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1356

 

Numerose anche le iniziative per l’estate:

Campo scuola V elementare, I-II media: dal 21 al 23 Giugno, Campo residenziale presso l’Ostello Mamre, Salesiani (Santeramo)

Campo scuola Giovani e adulti dal 31 luglio al 4 agosto presso Vitorchiano (VT).

 

Estate ragazzi (per tutta l’estate) inizia con la festa il 9 giugno.

Alla Madonna del Divino Amore

Salve, o Madre, Regina del mondo. Tu sei la Madre del bell’Amore, tu sei la Madre di Gesù fonte di ogni grazia, il profumo di ogni virtù, lo specchio di ogni purezza. Tu sei gioia nel pianto, vittoria nella battaglia, speranza nella morte. Quale dolce sopore il tuo nome della nostra bocca, quale soave armonia nelle nostre orecchie, quale ebbrezza nel nostro cuore! Tu sei la felicità dei sofferenti, la corona dei martiri, la bellezza delle vergini. Ti supplichiamo, guidaci dopo questo esilio al possesso del tuo Figlio, Gesù. 
Amen. 
(Giovanni Paolo II, Martedì 1° maggio 1979)

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.