Parte domani, giovedì 21 marzo, il ritiro quaresimale, meglio noto in passato come “ritiro di perseveranza“, che vedrà la nostra parrocchia impegnata per tre intense giornate.

“C’erano con Lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni” (Lc 8,1-3).

Sarà sul tema “Le donne che seguono Gesù” la tre giorni di ritiro organizzata nella nostra parrocchia.

 

Ma cos’è un ritiro quaresimale?

“Un tempo privilegiato per la preghiera, la meditazione e la conversione durante il periodo di Quaresima per prepararsi con fede alla Resurrezione di Gesù. Non penso solo alla conversione di un peccatore, che decide di aprirsi alla grazia, passando dalla morte spirituale alla Vita con la V maiuscola. Si tratta anche di cambiamenti quotidiani che portano una donna o un uomo cristiano ad avvicinarsi di più a Dio, a partecipare con maggior intensità alla vita di Cristo mediante la frequenza ai sacramenti, a coltivare lo spirito di preghiera, a porsi al servizio concreto ed effettivo del bene spirituale e materiale degli altri”. 

Come spiegava Benedetto XVI durante la Quaresima 2009, conversione è andare controcorrente, dove la “corrente” è lo stile di vita superficiale, incoerente ed illusorio, che spesso ci trascina, ci domina e ci rende schiavi del male o comunque prigionieri della mediocrità morale. Con la conversione, invece, si punta alla misura alta della vita cristiana, ci si affida al Vangelo vivente e personale, che è Cristo Gesù.

Programma del ritiro quaresimale:

giovedì 21 marzo:

ore 18,30  S. Messa-Adorazione

ore 19,30  “Il digiuno e il dono di sè: la donna al tempio” con don Vito Piccinonna (Assistente Nazionale Giovani di Azione  Cattolica).

venerdì 22 marzo:

 ore 18,30 S. Messa-Adorazione

 ore 19,30 “Il profumo della carità: la donna nella casa di Simone” con don Dante Leonardi (Comunità Nuovi Orizzonti)

sabato 23 marzo:

ore 9,30-10,30/ 17,00-18,30 confessioni

ore 18,30 S. Messa

 ore 19,30 “C’erano alcune donne”: Via Crucis meditata da alcune donne della Parrocchia.

Leave a reply