Programma pastorale anno 2011 – 2012

“La Parrocchia comunità Eucaristica”

Con la conclusione del Sinodo diocesano (7 dicembre 2011), la Diocesi vivrà con tutte le comunità parrocchiali l’anno eucaristico il cui culmine sarà il Congresso Eucaristico Diocesano (30 settembre/6 ottobre 2012).
Oltre agli appuntamenti in preparazione al Congresso Eucaristico, il programma parrocchiale propone la realizzazione di «progetti» che accompagnino il cammino della Comunità parrocchiale:
1. preparazione al Congresso Eucaristico
Ci prepareremo a questo evento con appuntamenti e incontri diocesani e parrocchiali:
–          Ritiri spirituali cittadini
14 novembre – 9 gennaio – 12 marzo, ore 19.00 presso la Cattedrale
Nei tre ritiri si mediterà sul cap. 6 del Vangelo di Giovanni.
–          Settimana di comunione e carità
dal 23 al 29 gennaio.
–          Giornate Eucaristiche parrocchiali
19 gennaio – 16 febbraio – 15 marzo – 19 aprile  – 17 maggio.
–          Campo scuola estivo sulla S. Messa per giovanissimi e giovani
29 luglio – 2 agosto
–          Esercizi spirituali per giovani/adulti e adulti
2 – 5 agosto
–          Missione dei seminaristi di teologia
23 – 30 settembre
–          Catechesi sulla Messa
il martedì mattina nella quaresima
(con tre catechesi del parroco e sacerdoti collaboratori nei gruppi)
2. progetto “Comunione e  missione”
Le parrocchie di S. Eustachio – S. Agostino – S. Lucia hanno accolto l’invito del Vescovo a vivere una esperienza di profonda comunione e missione. Le “comunità in solidum, guidate da un collegio di sacerdoti, tra cui un parroco moderatore, stanno sperimentando un percorso di comunione in missione. Questo attraverso un comune :
– consiglio pastorale parrocchiale;
– programma pastorale;
– percorso formativo per fidanzati e giovani.
3. progetto “formazione”
Nelle nostre comunità proponiamo tre percorsi formativi per laici:
– L’Azione Cattolica
l’AC è presente con il Settore Adulti e il Settore Giovani; Adulti e Giovani insieme si prendono cura, attraverso l’ACR, della crescita nella fede dei ragazzi a partire dai 6 anni. L’ACR è suddivisa in tre archi di età: 6-8 anni, 9-11 anni e 12-14 anni.
Il Settore Giovani è formato da 2 gruppi di Giovanissimi (14-18 anni) ed 1 gruppo di Giovani (19-25 anni).
Il Settore Adulti è composto dal gruppo dei Giovani Adulti – Adulti Giovani (25 – 40 anni), dai 2 gruppi di Genitori (adulti di tutte le età, con in comune il fatto di essere genitori) e dai 2 gruppi di Adulti (da 40 anni in su).
– L’AGESCI (Associazione Guide E Scout Cattolici Italiani) —
nell’ AGESCI i ragazzi sono divisi in tre branche, a seconda della loro fascia di età. Il “Branco” che accoglie Lupetti e Lupette dagli 8 agli 11 anni; il “Reparto” che accoglie Esploratori e Guide dai 12 ai 16 anni; la “Comunità R/S” che è composta da Rover e Scolte dai 17 ai 21 anni. Gli educatori che svolgono servizio attivo con i ragazzi formano la Comunità Capi.
– Il cammino neocatecumenale
Il cammino poggia su un tripode composto da Parola, liturgia e comunità ed è composto da due gruppi che si incontrano in settimana per lo studio della Parola e il sabato sera per la celebrazione Eucaristica presso S. Agostino
4. progetto “Zaccheo”
Al centro del cammino di fede proposto per la comunità parrocchiale c’è la Parola di Dio. La Lectio settimanale sul Vangelo della domenica è un appuntamento fondamentale per tutti coloro che voglio prepararsi alla Domenica conoscendo meglio la Bibbia.
L’incontro è ogni mercoledì alle ore 19.30 presso via Fani
5. progetto “il Sicomoro”
È il progetto nato due anni fa che ha come destinatari e protagonisti i ragazzi e le loro famiglie. Una equipe di educatori e volontari accompagna i ragazzi, in particolare coloro che hanno bisogno di particolare attenzione, proponendo loro un percorso educativo. Partner di questo progetto sono, oltre alla caritas parrocchiale e all’Azione Cattolica, i servizi sociali comunali e le scuole primarie.
Il progetto si realizza presso il Centro di “via Fani” dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 18.30.
6. progetto “incroci di sguardi”
Questo progetto è nato a settembre 2010. Rappresenta l’attenzione della comunità verso i giovani, ed è la meta di un lungo cammino di riflessione e formazione della Parrocchia che ha scelto di mettere al centro i giovani!
Incroci di sguardi è un appuntamento mensile che coinvolge i giovani in un tempo di domande – ascolto –  testimonianze e preghiera, e si svolge il primo venerdì di ogni mese alle ore 21.00 in Cattedrale.
7. progetto “Nazareth”
In questo progetto si condensa l’attenzione della Parrocchia verso le famiglie. Quest’anno, insieme al cammino ormai consolidato del gruppo genitori di AC (sabato 18.30 via Fani), si è partiti con un nuovo itinerario per giovani coppie (secondo venerdì del mese) e per genitori (sabato 16.30 in via Fani).
Inoltre, nei tempi forti i sacerdoti visiteranno le famiglie della comunità.
Un appuntamento importante per le famiglie sarà il settimo Incontro Mondiale delle Famiglie che si terrà a Milano dal 30 maggio al 3 giugno.
8. progetto “Comunicazione”
Attraverso questo progetto si sviluppa l’attenzione che la comunità ha nei confronti dei mezzi di comunicazione. Il progetto si realizza attraverso tre iniziative: il sito internet (www.cattedraleacquaviva.it), il servizio sms, l’agenda parrocchiale.

 

Nel prossimo anno eucaristico le Parrocchie della Diocesi saranno invitate ad accogliere l’esortazione dei vescovi italiani: «occorre tornare all’essenzialità della fede, per cui chi incontra la parrocchia deve poter incontrare Cristo, senza troppe glosse e adattamenti. La fedeltà al Vangelo si misura sul coerente legame tra fede detta, celebrata e testimoniata, sull’unità profonda con cui è vissuto l’unico comandamento dell’amore di Dio e del prossimo, sulla traduzione nella vita dell’Eucaristia celebrata. Quando tutto è fatto per il Signore e solo per lui, allora l’identità del popolo di Dio in quel territorio diventa trasparenza di Colui che ne è il Pastore» (Il volto missionario della parrocchia in un mondo che cambia, 12)
 Don Domenico Giannuzzi